X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Visit Bolsena - Turismo Eventi Manifestazioni Itinerari Lago Vacanza Soggiorno Viaggi Inforata Santa Cristina Visitare

Visit Bolsena - Turismo Eventi Itinerari Lago Vacanza Soggiorno Viaggi Hotel Santa Cristina Visitare Camping

   
Gemellati con LLORET DE MAR VOLKERTSHAUSEN SEPINO
 
Bolsena e il lago Ufficio turistico Prodotti tipici Lago di Bolsena Novitą dal Lago di bolsena Eventi e Feste sul Lago di bolsena Ricettivitą Hotel Ristoranti Foto Lago di bolsena Itinerari da Visitare sul Lago di Bolsena Come arrivare sul Lago di Bolsena Informazioni utili Lago di Bolsena
  Scegli la lingua It Br Sp Fr De Ne Vai al sito istituzionale del Comune di Bolsena
  Condividi
Iscriviti alla newsletter Scrivi qui la tua e-mail
 
ALCUNE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE
 
Bolsena  agosto 1328
LUDOVICO IV detto il BAVARO

Quando Ludovico IV , duca di Bavaria detto il BAVARO occupò il trono del Sacro Romano Impero  si riaccese il conflitto con il Papa che avocava a sé l'amministrazione e la nomina imperiale. Il  Papa Giovanni XXII accusò Ludovico IV di usurpazione di titolo e di ingerenza politica, lo minaccio altresì di scomunica per il sostegno ai dichiarati nemici della Chiesa.
Ludovico IV scelse lo scontro aperto e venne scomunicato il 23 marzo del 1324. Circa tre anni dopo scese in Italia con il suo esercito. Il 31 maggio del 1327, a Milano, fu solennemente incoronato dalle mani di “Guido Tarlati"  scomunicato vescovo di Arezzo. Iniziò la sua discesa verso Roma, attraversò il Po, la Toscana e il 7 gennaio 1328 entrò indisturbato in Roma.
Ludovico ricevette la corona imperiale in San Pietro per mano del cardinale  Sciarra Colonna, capitano del popolo romano, prendendo il nome di Luigi IV del Sacro Romano Impero. Tre mesi più tardi Luigi pubblicò un decreto dichiarando  papa Giovanni XXII deposto con l'accusa di eresia. Nominò allora il Francescano spirituale, Pietro Rainalducci come antipapa Niccolò V.L'Imperatore riprese il suo viaggio per tornare in Baviera, dopo aver fatto una sosta prima a Viterbo, dove fu raggiunto dall' antipapa Niccolò V.La presenza  nella Tuscia di Ludovico IV lasciò una significativa traccia soprattutto nel viaggio di ritorno nell'estate del 1328. La difficoltà di approvvigionamento delle truppe e la lotta con il papato provocarono per diversi borghi e castelli.distruzione e rovina. L'imperatore pose sotto assedio Bolsena nei giorni tra il 10 e il 14 agosto, ma l'ardore  del combattimento dei Bolsenesi fu tale che riuscirono a contrastare i ripetuti assalti alla Rocca Monaldeschi. La mattina del 15 agosto 1328, l'imperatore decise di togliere l'accampamento e l'assedio intorno Bolsena e fece ritorno in Viterbo.
Il  bolsenese Pietro Corradi, testimone degli eventi, ne raccontò la cronaca.

Il Corteo Storico  oggi sfila nelle antiche strade che hanno vissuto l'assalto di Ludovico IV detto il Bavaro e rappresenta quella Corte Imperiale che ha voluto sfidare, senza riuscire nel suo intento, la tenacia e l'ardore dei nostri concittadini nel difendere la Rocca da sempre patrimonio e simbolo di BOLSENA.

La corte imperiale e l'antipapa  sono così simbolicamente rappresentati:

Gli SBANDIERATORI con le BANDIERE giallo – rosse  rappresentano la grandezza del popolo bolsenese in festa per la partenza di LUDOVICO IV detto il BAVARO

Il PORTABANDIERA e i TAMBURINI  per ricordare le gesta Bolsenesi dei  “ Difensori della Rocca”

      I GIOVANI NOBILI  aprono il  Corteo Imperiale

      Le  DAMIGELLE  con la loro grazia e straodinaria eleganza

      I NOBILI presenti nell'accampamento accompagnati dalle loro DAME.

      le DAME di CORTE  al servizio dell'Imperatrice

 Due GUARDIE scortano  la contestatissima figura dell'antipapa NICCOLO' IV

Tra due SOLDATI in alta uniforme  avanza la figura  maestosa dell'IMPERATORE che da il suo braccio alla nobile IMPERATRICE.

L'IMPERATORE  nomina il francescano spirituale Pietro Rainalducci ANTIPAPA “NICOLO V”

        I FALCONIERI inseparabili elementi per la caccia di Sua Maestà

i CAVALIERI in sella ai loro CAVALLI dopo aver accompagnato il CORTEO ritornano nel loro accampamento pensando ai preparativi della partenza verso la più sicura VITERBO dove la Corte e l'Antipapa ripiegarono.

   
29/05/2016 - Corpus Domini e infiorate
   
17-18-19 Giugno 2016 - Festa delle Ortensie
   
23-24 Luglio - Santa Cristina
   
26-27-28 Agosto 2016 - Festa medievale
   
2-3-4/09/2016 - La Carrareccia
   
Acquario di Bolsena


Contatti:



Ufficio turistico: Piazza Matteotti n. 9
Tel: 0761/799923 Fax. 0761/796056  ufficioturistico@comunebolsena.it

CF/P.IVA:
00119080562


Credits:



www.infomyweb.com
InfoMyWeb


Visit Bolsena è presente su:
FeedRSS Facebook Twitter Youtube
TusciaInVetrina
www.tusciainvetrina.info